WordPress NextGEN Gallery: ottimo plugin per le gallerie immagini


Come ben sappiamo WordPress offre diversi plugin che permettono di modificare il codice di base della piattaforma aggiungendo nuove funzionalità che permettono di ottimizzare al meglio il nostro blog. Oggi vi parlo di un ottimo plugin che offre diversi strumenti per la realizzazione di album fotografici in stile web 2.0 da pubblicare nel vostro blog.

Si chiama NextGEN Gallery e offre diverse soluzioni per l’inserimento delle immagini nei propri post/pagine tramite diversi effetti grafici di non poco conto.

Eccovi un semplice esempio di galleria:

Ma andiamo a vedere come installarlo e come funziona.

Innanzitutto controlliamo se disponiamo dei requisiti per l’installazione del plugin:

  • WordPress 2.1.x o superiore
  • PHP 4.3.7 o superiore
  • GD 2 Library
  • Freetype Support (per Watermark/Filigrana)
  • Limite di memoria disponibile 16MB o superiore
  • Safe-Mode disattivo (per un maggiore numero di funzioni)

Installazione:

  1. Scaricate il plugin dal sito dell’autore.
  2. Caricate via ftp la cartella “nggallery” dentro “wp-content/plugins/“.
  3. Andate su http://www.jeroenwijering.com/ e scaricate JW Image Rotator ed estraete il file zippato.
  4. Caricate il file “imagerotator.swf” nella cartella “nggallery“.
  5. Localizzate il plugin nella vostra lingua preferita. Scaricate il file della lingua da questo link e caricate i file nella cartella “lang” che trovate nella directory del plugin “wp-content/plugins/nggallery“. Il plugin riconoscerà la lingua del vostro blog.
  6. Attivate il plugin dall’amministrazione di WordPress.

Utilizzo:
Una volta installato il plugin avrete una nuova voce nel menu nel lato amministrazione: Galleria. Da quì potrete gestire le vostre gallerie, album e immagini. Le funzioni sono tantissime, e le scoprirete man mano che visiterete i sottomenu.

Come prima cosa dovrete creare una nuova galleria clickando su “Aggiungi galleria“. Quì avrete dei tab con i quali potrete creare una nuova galleria e caricare immagini in 3 diverse modalità: caricando le singole immagini, caricando un file zip contenente immagini, oppure caricare un’intera cartella di immagini.
Una volta creata una galleria, potete creare nuovi album da inserire nelle gallerie e via discorrendo. L’utilizzo è semplicissimo grazie all’interfaccia intuitiva. Ricordatevi che se avete problemi di visualizzazione delle immagini o delle thumbnails andate a controllare i permessi della cartella in cui sono inserite le gallerie (di default “wp-content/gallery/“).

Per inserire le gallerie in un post/pagina non dovete fare altro che richiamarle con dei tag, ad esempio: ““. Infatti ad ogni galleria viene assegnato un id, visibile quando andate a visionare l’elenco delle gallerie. Questo ID dovrete inserirlo all’interno del tag (al posto della scritta ID). Semplicissimo.

Ovviamente ci sono diverse modalità di visualizzazione delle gallerie, e per ogni tipo si dovrà utilizzare un tag diverso. L’elenco completo lo potete vedere in questo link dove per ogni utilizzo dei tag mostra un esempio pratico.

Eccovi di seguito un elenco di alcune delle funzioni principali del plugin:

  • Effetti JavaScript come ad esempio: Thickbox, Lightbox oppure Highslide
  • Funzioni da utilizzare nell’editor avanzato per integrare le gallerie nei post/pagine
  • Utilizzare il widget per inserire una slideshow nella sidebar
  • Possibilità di aggiungere una immagine o un testo come filigrana(watermark)
  • Creazione di album personalizzati con le proprie immagini
  • Modifica dei fogli di stile CSS per la visualizzazione delle immagini
  • Possibilità di visualizzare le immagini come slideshow
  • Possibilità di attribuire tags e metadata alle immagini
  • e tanto altro ancora…

Ringrazio “tanto” il mio amico Andrea per la segnalazione 😉

Be Sociable, Share!

Tags: , , , , , , , ,