L’iPhone 3G, c’è a chi piace e a chi no, io sono tra i primi

Uno dei miei ultimi acquisti (da quando ho smesso di fumare!) è stato l’iPhone 3G della Apple, conosciutissimo smartphone di nuova generazione. Non sto quì ad elencarvi tutte le caratteristiche tecniche, le potete trovare facilmente anche sul sito della Apple a questo link, dategli una bella lettura.

iphone

Con questo articolo apro una nuova sezione riguardante l’iPhone 3G e i relativi accessori e software.

Molta gente purtroppo tende a criticare senza avere, o senza “capire”. Altra invece tende ad “osannare” ed esagerare per pura vanità. Io racconto solo la mia esperienza condividendola con voi, e parlando con la verità, che questa sia positiva o negativa.

Ovviamente chi acquista un iPhone 3G dovrebbe sapere cosa sta acquistando, anche perchè quì in Italia purtroppo, a causa del monopolio dei due più grandi gestori di telefonia mobile (gli unici 2 che hanno avuto la concessione da parte di Apple per la vendita dell’iPhone 3G, Vodafone e Tim) i prezzi sono altissimi..basta andare nel sito di entrambi per capire che si parla di cifre che girano intorno ai 500€ ed oltre. (Per non parlare dei piani tariffari…).

Ma tornando a noi…dicevo bisogna sapere cosa si compra! L’iPhone 3G non è un normale cellulare, non ha le caratteristiche dei classici cellulari..è un concept diverso..quindi chi si aspetta di trovare il tasto menu e il tasto opzioni, ecc…rimarrà deluso, e dirà che è difficilissimo da utilizzare..Per non parlare del discorso degli mms ecc.

È vero che per molte cose è limitato, ad esempio la questione del Bluetooth bloccato ai soli dispositivi Apple, MMS, cancellazione di singoli sms ed altro. Ma è anche vero che ad ogni problema c’è un rimedio……

Fatto sta che grazie all’ingresso di questo tipo di smartphone nel mercato, le case produttrici più note hanno cominciato a produrre nuovi tipi di cellulari che assomigliassero maggiormente all’iPhone 3G, ma ovviamente con le proprie caratteristiche tecniche e software.

Io l’ho acquistato, mi piace, sia esteticamente sia dal punto di vista dell’utilizzo. Ovviamente sono dispiaciuto per le varie limitazioni (che comunque con l’aggiornamento continuo del software, che viene distribuito gratuitamente, vanno diminuendo) ma quando l’ho acquistato ne ero ben consapevole.

iphone1

Una cosa che personalmente trovo molto utile è l’immensa quantità di software di terze parti che è possibile installare nel dispositivo…senza neanche la necessità del computer. Questa a mio parere è una cosa moolto utile. Ovviamente per poterne usufruire dal proprio iPhone 3G si dovrà essere connessi ad internet (quindi o sotto copertura wireless o in 3G). Questo è un dispositivo nato per essere sempre connesso ad internet..quindi sarebbe uno spreco (a parte che un rischio) utilizzarlo senza un piano che preveda la connessione ad internet.

Ho provato anche diverse custodie per il mio iPhone 3G. Perchè purtroppo tra i vari “difetti” c’è anche il fatto che la scocca è lucida lucida…(a me piace tantissimo) e rischia di essere graffiata a seconda del posto in cui si poggia o del modo in cui si conserva (es. in tasca).
Ve ne proporrò alcune, molto molto carine, soprattutto visto che molti di voi mi avevano chiesto anche di pubblicare le prove e i test che facevo per avere una maggiore chiarezza in caso di acquisto. Sarete presto accontentati.

Intanto un saluto a tutti e al prox articolo 😉

Be Sociable, Share!

Tags: , ,